Stabilimento

La proposta di qualità di Bacco è stata premiata dal mercato. E ci sentiamo pronti a raccogliere le sfide e le possibilità di crescita che nuovi mercati ci offrono. Mantenendo l’identità di azienda con un’anima artigianale e una vocazione industriale per offrire, a una platea sempre più ampia, prodotti che mantengono la stessa qualità e le stesse caratteristiche di una produzione di nicchia.

Una sfida che la proprietà ha raccolto sotto un duplice aspetto: ampliando ancora di più la gamma dei prodotti, con una linea di prodotti “elite” a marchio Duca di Bronte, costruendo la casa di Bacco: uno stabilimento nuovo di zecca, situato nella zona artigianale di Cesarò, comune del Parco dei Nebrodi distante 10 chilometri da Bronte, con un laboratorio capace di quintuplicare la capacità produttiva. Si tratta di fenomeni collegati: l’attuale laboratorio di via Palermo opera al massimo del suo regime ormai da anni e non riesce più a sostenere le richieste di una domanda sempre più ampia e articolata dove, oltre al consolidamento della presenza nella grande distribuzione organizzata (Coop, Esselunga, Auchan, Sma, Conad Adriatico, Distribuzione Centro Roma, Sidis, Sisa, Sigma, Despar, Famila, A&O, Metro, Unes Lombardia, solo per fare alcuni esempi), si registra un significativo implemento sia delle richieste dall’estero (prevalentemente piccola distribuzione di posizionamento alto e medio-alto), sia di quelle provieniente dalle piccole e medie realtà operanti nel mondo dell’enogastronomia di fascia alta e medio alta del mercato italiano, soprattutto nel centronord del Paese.

Tradotto in numeri ciò ha significato una crescita media annua del fatturato riscontrata nel triennio 2011/2014 nella misura del 25%, un impiego di forza lavoro stabile di 20 unità più i lavoratori stagionali nel periodo natalizio ed in quello pasquale, e l’allargamento della rete degli agenti operanti sul territorio nazionale e in quello internazionale, che oggi consta di 72 professionisti.

x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze o inviarti pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo qualsiasi elemento, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o se vuoi rifiutare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.