La delegazione rossoazzurra ha visitato gli stabilimenti dell’azienda e compiuto una visita guidata della città. Claudio Luca:”Giornata da ricordare per il paese”.

Grande entusiasmo oggi a Cesarò, per l’arrivo dei giocatori del Catania ospiti nello stabilimento dell’azienda Bacco, l’industria di trasformazione del pistacchio, da nove anni partner e da  tre co-sponsor della formazione rossoazzurra.

La delegazione rossoazzurra, guidata dal direttore sportivo Christian Argurio, dal team manager Emanuele Passanisi, dai responsabili dell’area marketing e commerciale Saverio Provenzano, Daniela Lazzaro e Vincenzo Lo Monaco, dal collaboratore dell’area comunicazione Alessandro Ferro, e formata dai giocatori Di Grazia, Bodgan, Porcino, Tedeschi, Martinez e Barisic, è stata accolta dall’amministratore unico di Bacco, Claudio Luca. 

Dopo la visita in azienda, la degustazione dei prodotti e le foto di rito con i dipendenti, tutta la comitiva si è spostata prima presso la scuola elementare “Francesco Crispi” per l’Incontro con il sindaco, la dirigenza scolastica e gli alunni dello stesso istituto e della scuola Media “Luigi Sturzo”; per poi proseguire con la visita guidata di Palazzo Zito, sede del Parco dei Nebrodi e del Museo/Laboratorio della conoscenza e del paesaggio del Parco. Il pranzo si è svolto nella struttura interamente rinnovata del Relais Villa Miraglia, gestito dalla famiglia Mazzurco. 

“Avere il Catania ospite a Cesarò era un mio desiderio da tanto tempo - ha dichiarato Claudio Luca - la squadra è stata accolta con entusiasmo e calore dai ragazzi del posto, e questo mi riempie di gioia. E’ stata una bella giornata, spero che possa essere d’auspicio per gli imminenti playoff che, ovviamente, ci vedranno sulle tribune del Massimino per sostenere la nostra squadra”.

Cesarò, 24 maggio 2018.